venerdì 20 ottobre 2017

SIR
“Benché ci siano alcuni euroscettici, prevale l’orgoglio per il fatto che l’Estonia ha ripreso il suo posto in Europa, con tutti i doveri e i diritti che ne conseguono”. Al vescovo Philippe Jourdan, amministratore apostolico, è affidata la cura della piccola comunità cattolica (7mila fedeli) dell’Estonia. Una presenza minoritaria, ma non per questo meno vivace e presente sul piano sociale e civile. Intervistato dal Sir in vista del dialogo su “(Re)thinking Europe – Il contributo dei cristiani al futuro del progetto europeo”, promosso da Comece e Santa Sede in Vaticano il 27-29 ottobre, mons. Jourdan riflette sul ruolo che il suo Paese sta svolgendo alla presidenza di turno del Consiglio Ue. (...)
Francia
Toulouse: un prêtre jugé pour avoir détourné 700.000€
Le Figaro
La cour d'appel de Toulouse a jugé jeudi un prêtre ariégeois octogénaire, condamné en première instance à 18 mois de prison avec sursis et 50.000 euros d'amende, pour avoir détourné 700.000 euros de dons des fidèles, a-t-on appris auprès de l'avocat du diocèse. L'affaire a été mise en délibéré (...)
Ungheria
Ungheria: incontro rappresentanti Conferenze episcopali d’Europa centro-orientale. “Le sfide per le nostre Chiese”
SIR
“I rappresentanti delle Conferenze episcopali della Repubblica Ceca, della Croazia, della Polonia, della Slovacchia e dell’Ungheria, radunati a Budapest, dopo aver visitato la città storica di Visegrád, luogo dove i responsabili dei nostri popoli si incontravano varie volte sin dal Medioevo, e dopo aver pregato nella basilica di Esztergom davanti all’altare di Sant’Adalberto, martire e vescovo di Praga, (...)
Italia
Per la prima volta la diocesi di Milano invia sacerdoti a Cuba
Il Giorno
Per la prima volta, la Diocesi di Milano invia sacerdoti a Cuba. Si tratta di don Adriano Valagussa (67 anni, amministratore parrocchiale a Cassago Brianza), don Marco Pavan (43 anni, viceparroco di San Domenico a Legnano) e don Ezio Borsani (61 anni, da 5 anni in missione a Grajaù in Brasile) presteranno il proprio servizio pastorale in due centri della diocesi di Santiago di Cuba, (...)
Italia
Altra grana da risolvere per Don Corrado Lorefice. Un prete della diocesi si dimette. Forse padre di un bimbo.
Ragusa Oggi
Si profila un’altra grana per Mons. Corrado Lorefice nella sua diocesi a Palermo. Si è infatti dimesso senza fornire  una spiegazione don Giuseppe Tavolacci, 38 anni, vice rettore del Seminario e direttore del Centro diocesano vocazioni.E’ uno dei preti più stimati della dicesi palermitana.Una giovane dottoranda della Facoltà di Teologia sostiene che il padre del bimbo appena nato sia proprio Don Tavolacci. (...)
Germania
German monastery Himmerod to close its doors after nearly nine centuries
Deutsche Welles
After 883 years, a Cistercian monastery in western Germany is scheduled to close due to a shortage of monks. Financial costs and the small number of monks there led to the decision. After almost 900 years since its founding by French Abbot Bernhard of Clairvaux in 1134, the Cistercian Himmerod Abbey in western Germany will soon close its doors for good. (...)
ONU
The Situation in the Middle East, including the Palestinian question. Statement by H. E. Archbishop Bernardito Auza
holyseemission.org
Mr. President, The Holy See wishes to thank the Presidency of France for holding this open debate on the situation in the Middle East, including the Palestinian Question. The region of the Middle East continues to be the epicenter of multiple armed conflicts driven by various causes and by interests of a multitude of actors who participate in them in one way or another. (...)
Financial Times
Venezuelans are screwed but happy,” President Nicolás Maduro chortled this month. State elections last weekend show he was half-right. The economy is in freefall, there are acute shortages of medicine and food, inflation is almost 1,000 per cent and homicide rates have soared. Before Sunday’s vote the government — steward of this mess — had at best a 30 per cent approval rating. Improbably, though, the ruling socialist party won 17 of 23 governorships up for grabs. “Fraud” cried the opposition.
Prefettura della Casa Pontificia
Ore 10,30
Em.mo Card. Fernando Filoni, Prefetto della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli
Ore 11,00
S.E. Mons. Nikola Eterović, Arcivescovo tit. di Cibale, Nunzio Apostolico nella Repubblica Federale di Germania
Ore 11,30 
S.E. Mons. Kurian Mathew Vayalunkal, Arcivescovo tit. di Raziaria, Nunzio Apostolico in Papua Nuova Guinea e nelle Isole Salomone
Ore 12,00
S.E. Mons. Héctor Rubén Aguer, Arcivescovo di La Plata (Argentina)
Ore 12,30
SALA CLEMENTINA: Partecipanti all'Incontro promosso dalla Pontificia Accademia delle Scienze Sociali
Ucraina
AUCCRO to facilitate release of hostages held captive by DPR/LPR
RISU
The All-Ukrainian Council of Churches and Religious Organizations will contact interchurch associations and humanitarian institutions with a request to assist in the release of hostages. This decision was taken by the AUCCRO during the discussion of this issue with Vasyl Hrytsak, (...)
Myanmar
Il Card. Bo: “Il Myanmar ha bisogno di guarigione e riconciliazione”
Fides
“Il Myanmar ha bisogno di guarigione e riconciliazione”: lo dice in una intervista a Fides il Cardinale Charles Bo, Arcivescovo di Yangon, parlando della situazione nel paese nell’imminenza del viaggio del Papa, che sarà nel paese dal 27 al 30 novembre. A che punto si trova il Myanmar, dopo i grandi cambiamenti degli ultimi anni?  (...)
Canada
Le théologien Gregory Baum est décédé
Présence
(François Gloutnay) Le théologien Gregory Baum, qui a agi comme expert lors du concile Vatican II, est décédé ce mercredi 18 octobre 2017 à Montréal. Il était âgé de 94 ans. Admis au Centre hospitalier de St. Mary il y a dix jours, après une chute dans son nouveau logement, Gregory Baum faiblissait de jour en jour. Depuis dimanche, il n'interagissait plus avec ses amis et collègues qui défilaient à son chevet. Il a prononcé ses dernières paroles samedi. (...)
SIR
(M. Michela Nicolais) Il sociologo Mauro Magatti descrive al Sir, alla vigilia dell'appuntamento, il "metodo" della Settimana Sociale di Cagliari. Una proposta alle forze politiche e alle parti sociali per evitare derive disumanizzanti. Punto di partenza: "Il buon lavoro crea lavoro, il cattivo lavoro distrugge la possibilità stessa di lavorare". La Settimana Sociale sarà uno spartiacque “tra un prima e un dopo”: in continuità con il passato, ma con indicazioni importanti sulla linea dell’impegno della Chiesa italiana “ad ascoltare gli inviti che Papa Francesco ci fa continuamente ad essere un popolo che cammina”. (...)
Australia
Assisted suicide legislation advances in Australia's Victoria state
CNA
American-inspired legislation to legalize assisted suicide has advanced in the Australian state of Victoria, leading critics to worry that it abandons the vulnerable. On Oct. 18, Ministers of Parliament in Victoria voted to advance the bill by a 49-37 vote. It will face consideration by the full body before being advanced to the Legislative Council, the upper house. (...)
Gaudium Press
El sábado 21 de octubre, en la Basílica de la Sagrada Familia de Barcelona, tendrá lugar la ceremonia de Beatificación de 109 mártires misioneros claretianos. Será la primera vez que el templo barcelonés acoja una beatificación. Para el Padre Ricard Costa-Jussà, Provincial de los Claretianos de Cataluña, los próximos beatos son testimonio de la fidelidad a la vocación. "Cada uno de ellos da fidelidad de aquella vocación que había recibido y que seguía  (...)
La Vanguardia
El prefecto de la Congregación para las Causas de los Santos, el cardenal Angelo Amato, beatificará este sábado a 109 mártires claretianos en la basílica de la Sagrada Familia de Barcelona, en medio de la situación que se vive en Cataluña. El provincial de los Misioneros Claretianos de Cataluña, el padre Ricard Costa-Jussà, ha indicado que quieren subrayar "el testimonio de fe y de perdón" de estos mártires "más allá de las circunstancias políticas convulsas y complejas del momento". (...)
Pontificia Università della Santa Croce
Ecumenismo del lavoro: recuperare una visione comune tra cattolici e protestanti -  Il dialogo tra cattolici e protestanti può trovare un campo di collaborazione nel recuperare una visione comune sulla dignità del lavoro umano. Si potrebbero così contrastare gli influssi disumanizzanti presenti negli ambiti lavorativi, specialmente a causa della perdita di libertà, creatività e responsabilità che può provocare ad esempio la tecnologia.
Congo (Repubblica)
Les évêques de la Conférence épiscopale du Congo (cec) lances un appel aux autorités et personnel de santé
Conférence des Évêques du Congo
Réunis à l’occasion de la 46ème Assemblée plénière, du 9 au 15 octobre 2017, Nous, Évêques du Congo, sommes confrontés aux perturbations que connaissent le CHU de Brazzaville et les autres centres de santé. Nous prenons toute la mesure de la situation sanitaire difficile que traverse notre pays. Cette situation est en lien avec la crise économique certes, mais (...)
Vaticano
Migrants : « le pape François appelle les politiques à sortir du cynisme »
La Croix
(Nicolas Senèze) Lundi 23 octobre, devant l’Organisation des Nations unies pour l’alimentation et l’agriculture (FAO), le pape François a appelé à « introduire dans le langage de la coopération internationale la catégorie de l’amour ». Pour Marco Impagliazzo, président de la Communauté de Sant’Egidio, ce message, très lié à celui du pape sur les migrants, s’adresse plus aux hommes politiques qu’aux États. (...)
Canada
Québec. Le projet de loi sur la neutralité religieuse de l'État est adopté
Présence
(François Gloutnay) Ce mercredi matin, il a fallu moins de trois minutes aux députés de l'Assemblée nationale pour conclure deux années de débats acrimonieux et sceller le sort du controversé projet de loi 62. De son vrai nom Loi favorisant le respect de la neutralité religieuse de l'État et visant notamment à encadrer les demandes d'accommodements pour un motif religieux dans certains organismes, ce texte législatif approuvé par députés exige que dorénavant tous les services publics soient donnés (...)
diariodechiapas.com
El Movimiento Indígena del Pueblo Creyente Zoque en defensa de la vida y la tierra (Zodevite) recibirá este 28 de octubre el Premio Internacional de Paz 2017, otorgado por Pax Christi Internacional, en el instituto María Santísima Bambina Vía Polo VI, Roma, Italia. Este premio -que surge en 1945 después de la Segunda Guerra Mundial- tuvo a partir de 1997 la misión de otorgar premios cada año. No obstante, es la primera vez que el movimiento mexicano de la comunidad zoque, integrado por los municipios Francisco León
Vatican Insider
(Iacopo Scaramuzzi) Nell’udienza agli Chartreux ricambia il saluto del cardinale Philippe Barbarin che è rimasto a Lione ed esorta i ragazzi a «non obbedire ciecamente alla mano invisibile del mercato». Il Papa ha esortato gli studenti francesi degli Chartreux di Lione, istituto privato cattolico, a «rimanere liberi dal fascino del denaro, dalla schiavitù in cui il denaro rinchiude quanti gli rendono un culto» e ad avere la forza di «non obbedire ciecamente alla mano invisibile del mercato», raccomandando loro di «percorrere (...)
Vatican Insider
(Alessandra Buzzetti - Cristiana Caricato) Nel nuovo libro “Ho incontrato Francescoˮ le vaticaniste Alessandra Buzzetti e Cristiana Caricato intervistano varie personalità che raccontano il Pontefice argentino. Pubblichiamo uno stralcio del dialogo con il Patriarca ecumenico di Costantinopoli
Come ha vissuto l’elezione di papa Francesco?
«Appena ho saputo la notizia, mi sono convinto che avrei dovuto partecipare alla messa inaugurale del suo pontificato. Mi è sembrato evidente che non si trattasse semplicemente di una grande cerimonia in San Pietro, ma che il primo atto liturgico del Papa annunciasse un’intimità di relazioni tra le nostre Chiese sorelle: la Chiesa cattolica e la Chiesa ortodossa. Sono stato, per questo, profondamente colpito dal fatto di ricevere l’invito a partecipare alla celebrazione per scambiarci il tradizionale bacio della pace».
Lei ha dichiarato di aver avvertito «una confidenza intima» con Francesco fin dal momento della sua elezione.
«Mi è sempre stato chiaro che condividiamo preoccupazioni e priorità con il nostro fratello, papa Francesco. Entrambi perseguiamo il cammino verso l’unità tra i discepoli di Cristo in risposta alla preghiera di Cristo stesso che i suoi discepoli “siano una cosa solaˮ (...)
Agência Ecclesia
A coordenadora do encontro da Conferência Nacional de Associações de Apostolado dos Leigos (CNAL) considera que é fundamental “estimular os cristãos a enfrentar o mundo” e não se deixar abater “com as tragédias do tempo atual”. A realizar na cidade de Viseu, dias 17 e 18 de novembro, o IV encontro do CNAL tem como mote ‘este é o tempo para esperar contra toda (...)
Vaticano
Papa renova críticas a quem fecha portas da Igreja

Agência Ecclesia
O Papa Francisco renovou hoje no Vaticano as críticas a quem fecha as “portas” da Igreja, dando como exemplo situações de recusa da vontade de pais divorciados que desejam o Batismo dos filhos. “Há três meses, numa localidade, uma mãe queria batizar o filho recém-nascido, mas estava casada civilmente com um divorciado. O pároco disse: ‘Sim, sim, batizo a criança, mas o teu marido é divorciado, que fique de fora, não pode estar presente na cerimónia’. Isto acontece hoje”, lamentou. O pontífice defendeu uma maior consciência da “gratuidade” da salvação e da presença de Deus na vida das pessoas. (...)
Venezuela
Venezuela: vescovi denunciano “irregolarità” durante il voto, “derisa la volontà popolare”
SIR
Una serie di “irregolarità” durante il voto e la propaganda con “l’uso di mezzi e risorse dello Stato” hanno costituito “un ostacolo nell’esercizio del suffragio” e generato “sfiducia” nei processi elettorali. Lo denunciano oggi i vescovi del Venezuela, commentando le elezioni regionali che si sono svolte il 15 ottobre e che hanno visto la conferma del partito del presidente Nicolas Maduro. (...) 
Stati Uniti
On the Pope and America, sometimes a cigar’s just a cigar
Crux
(John L. Allen Jr.) Pope Francis is visiting a cemetery for American war dead this year on All Souls' Day, and Americans are naturally inclined to wonder if he's trying to make some sort of statement about the U.S. or its role in the world by doing so. As it turns out, however, the stop at Nettuno won't even be the most important thing he does that day, and this may not be all about us. (...)
Aica
“Gracias a estos cincuenta años de diálogo paciente y fraterno podemos decirnos realmente unos a otros las palabras del apóstol Pablo: ‘ya no son extraños’”, expresó el papa Francisco, en la mañana de este jueves 19 de octubre, al recibir, en la Sala del Consistorio, a una delegación del Consejo Metodista Mundial, con motivo del 50º aniversario del inicio del diálogo teológico metodista-católico. “Gracias a estos cincuenta años de diálogo paciente y fraterno podemos decirnos realmente unos a otros las palabras del apóstol Pablo: (...)
Il Sismografo
Monitoraggio del web: giovedì 19 ottobre 2017

(a cura Redazione "Il sismografo")
(1) Attività del Santo Padre/Santa Sede
Udienze, Lettere credenziali, rinuncia e nomina
Messa a Santa Marta. Farisei di oggi
Non si può mai chiudere la porta in faccia ai genitori che chiedono il battesimo per il loro figlio, anche se non sono sposati in chiesa: il cristiano, e soprattutto il pastore, non dovrebbe mai dimenticare la gratuità della salvezza, la vicinanza di Dio e la concretezza delle opere di misericordia, materiali o spirituali. È il forte invito ad apire sempre le porte agli altri, e anche a se stessi, suggerito da Papa Francesco nella messa celebrata giovedì mattina, 19 ottobre, a Santa Marta.
L'Osservatore Romano
Udienza a una Delegazione del Consiglio Metodista Mondiale. Discorso del Santo Padre
Alle ore 11.30 di oggi, nella Sala del Concistoro, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza una Delegazione del Consiglio Metodista Mondiale, in occasione del 50° anniversario dell’inizio del dialogo teologico metodista-cattolico. Pubblichiamo di seguito il discorso che il Papa ha rivolto ai presenti nel corso dell’incontro:
Discorso del Santo Padre
Cari fratelli e sorelle,
VENERDI 20 OTTOBRE 2017

giovedì 19 ottobre 2017

Germania
Oriental Orthodox Primates Gather in Germany 
OCP Media Network
Primates of Oriental Orthodox Churches, Pope Tawadros II of Alexandria – Primate of Coptic Church, Patriarch Ignatius Aphrem II of the East (Primate of the Syriac Orthodox Church), Catholicos-Patriarch Karekin II of Armenia (Primate of the Armenian Apostolic Orthodox Church) and Catholicos Baselios Paulose II of the East (Primate of the Indian Orthodox Malankara Church) gathered in Germany. Primates will meet German President Frank-Walter Steinmeier, take part in the 100th Anniversary of Christian reformation in Europe and participate in the international conference titled ‘Middel East Christians.’(...)
Italia
Firenze, tragedia in Santa Croce: muore turista spagnolo colpito da un frammento
Toscana Oggi
Un turista spagnolo di 52 anni è morto nel primo pomeriggio di oggi nella basilica fiorentina di Santa Croce, perché colpito da un «peduccio» (sorta di mensola in pietra su cui poggiano le travi del tetto) caduto all'improvviso da un'altezza di oltre 20 metri. Il cordoglio del card. Betori. (...)
Gerusalemme
Là ove tutto ebbe inizio - IV giorno visita del Cardinale Sandri in Terra Santa
Cong. Chiese Orientali
La mattina di Giovedì 19 ottobre, il Cardinale Sandri, Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, accompagnato dall'Incaricato d'Affari della Nunziatura in Israele, Mons. Marco Formica e da due Officiali del Dicastero, ha lasciato la casa di accoglienza presso il Monte delle Beatitudini, e nel viaggio di rientro verso Gerusalemme ha fatto sosta a Magdala, per visitare il locale centro " Duc in altum" affidato alla Congregazione dei Legionari di Cristo, che al momento ospita una Chiesa con diverse cappelle per la preghiera, anche ecumenica, e la celebrazione dell'Eucarestia, oltre che un centro di accoglienza in via di costruzione.
Agência Ecclesia
O Papa Francisco renovou hoje no Vaticano as críticas a quem fecha as “portas” da Igreja, dando como exemplo situações de recusa da vontade de pais divorciados que desejam o Batismo dos filhos. “Há três meses, numa localidade, uma mãe queria batizar o filho recém-nascido, mas estava casada civilmente com um divorciado. O pároco disse: ‘Sim, sim, batizo a criança, mas o teu marido é divorciado, que fique de fora, não pode estar presente na cerimónia’. Isto acontece hoje”, lamentou. O pontífice defendeu uma maior consciência da “gratuidade” da salvação e da presença de Deus na vida das pessoas. (...)
Venezuela
Comunicado de la Conferencia Episcopal Venezolana con motivo de las elecciones regionales
CEV
1. A los pocos días de las elecciones regionales, los Obispos de Venezuela, reunidos por Estatutos para evaluar y diseñar los programas pastorales de las Comisiones de nuestra Conferencia Episcopal, hacemos llegar un mensaje de cercanía y solidaridad a todo el pueblo venezolano. Con él compartimos cotidianamente alegrías y tristezas, y sufrimos las dramáticas consecuencias que genera la profunda crisis ética, política, social y económica que afecta a todos, pero particularmente a los más pobres. A él, le aseguramos nuestra oración y el compromiso de seguir contribuyendo, desde nuestra misión de pastores del Pueblo de Dios, al bien común de nuestra nación. (...)
Regno Unito
Parte da Londra la Clewer Initiative. In soccorso delle vittime della tratta
L'Osservatore Romano
Il suo nome è Clewer Initiative, in omaggio a uno storico ordine femminile anglicano, le Clewer sisters, sorto a metà dell’Ottocento per aiutare le donne emarginate e sfruttate. Si tratta di un programma triennale rivolto alle 42 diocesi della Chiesa d’Inghilterra che riceveranno gli strumenti necessari per sostenere le vittime della tratta e per riconoscere i segni dello sfruttamento di quella che viene ormai comunemente definita come una moderna schiavitù.
Radio Vaticana
Pope Francis on Thursday urged students of a French Catholic School to watch out against the lure and slavery of money, and train themselves to be promoters and defenders of equality and justice in the world. Some 80 students and staff of Institution des Chartreux of Lyons, in Rome as part of their semester, met the Pope in the Vatican.  Known commonly as Les Chartreux, the private school is managed by the Carthusians. (...)
L'Osservatore Romano
Pregare, riflettere e agire per la giustizia e la sovranità alimentare nel mondo: è l’obiettivo della settimana di azione ecclesiale per l’alimentazione promossa, dal 15 al 22 ottobre, dall’Alleanza ecumenica Agire insieme del World Council of Churches (Wcc). Come avviene da alcuni anni, si tratta di un momento privilegiato per sensibilizzare l’opinione pubblica a metodi agricoli che permettano di sviluppare la resilienza di individui e comunità e di lottare contro la povertà.
Vaticano
Francisco pidió una "reconciliación" entre católicos y metodistas
Telam - Valores Religiosos
El Papa Francisco afirmó que no se puede "crecer en la santidad sin crecer en una comunión mayor" y pidió avanzar en la "reconciliación" entre católicos y metodistas, a quienes animó a recomponer "una unidad que no es uniformidad, sino comunión". "Mirando adelante más allá de 50 años tenemos una certeza: la de no poder crecer en la santidad sin crecer en una comunión mayor", (...)
Irlanda
Ireland has much to learn from Church in Brazil – Archbishop Martin at Mass with Brazilian Catholic community
CatholicNews.ie
Members of the Brazilian Catholic community, including more than 100 young members, gathered in the Church of Our Lady of the Angels, in Dublin, on Sunday 15 October, to celebrate a Mass for the feast of Our Lady of Aparecida, the National Feast Day of Brazil.  Archbishop Diarmuid Martin, Archbishop of Dublin and Primate of Ireland,  (...)
La Croix
(Céline Hoyeau) Pour Mgr Brendan Leahy, évêque de Limerick, la Rencontre mondiale des familles qui se tiendra en août 2018 à Dublin serait une occasion manquée si l’Église ne rassemblait pas les familles dans toute leur diversité. Tous les trois ans, l’Église catholique organise une grande rencontre internationale des familles. C’est l’Irlande, pays où l’identité catholique est encore forte mais menacée (...)
Italia
Ecco il «mio» Padre Nostro. Tv2000 incontra il Papa (e 7 celebrità)

Tv2000
Dal 25 ottobre tutti i mercoledì don Marco Pozza a confronto con personaggi della cultura e dello spettacolo, da Insinna a Pif. L'ultima puntata è il colloquio con il Pontefice (e c'è anche il libro). “Diciamo di essere cristiani, diciamo di avere un padre, ma viviamo come, non dico come animali, ma come persone che non credono né in Dio né nell’uomo, senza fede, e viviamo anche facendo del male, viviamo non nell’amore ma nell’odio, nella competizione, nelle guerre. È santificato nei cristiani che lottano fra loro per il potere? È santificato nella vita di quelli che assoldano un sicario per liberarsi di un nemico? È santificato nella vita di coloro che non si curano dei propri figli? No, lì non è santificato il nome di Dio”. (...)
Stati Uniti
Methodist experience in closing congregations offers lessons to Catholics
NCR
(Peter Feuerherd) Been there, done that. Massive consolidation of Catholic parishes has a familiar ring to mainstream Protestants who have been shedding congregations since the 1970s. Frequently Christian churches celebrate starting new congregations, reaping the benefits of growing, alive churches. "But we have to have an equal conversation about how do we close existing congregations," Darryl Stephens, director of United Methodist Studies at the Lancaster Theological Seminary in Lancaster, Pennsylvania, told NCR. (...)
Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Udienze, Lettere credenziali, rinuncia e nomina
*** Messa a Santa Marta. Farisei di oggiNon si può mai chiudere la porta in faccia ai genitori che chiedono il battesimo per il loro figlio, anche se non sono sposati in chiesa: il cristiano, e soprattutto il pastore, non dovrebbe mai dimenticare la gratuità della salvezza, la vicinanza di Dio e la concretezza delle opere di misericordia, materiali o spirituali. È il forte invito ad apire sempre le porte agli altri, e anche a se stessi, suggerito da Papa Francesco nella messa celebrata giovedì mattina, 19 ottobre, a Santa Marta.
L'Osservatore Romano

*** Udienza a una Delegazione del Consiglio Metodista Mondiale. Discorso del Santo Padre
Alle ore 11.30 di oggi, nella Sala del Concistoro, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza una Delegazione del Consiglio Metodista Mondiale, in occasione del 50° anniversario dell’inizio del dialogo teologico metodista-cattolico. Pubblichiamo di seguito il discorso che il Papa ha rivolto ai presenti nel corso dell’incontro:
Discorso del Santo Padre
Cari fratelli e sorelle,
ringrazio il Vescovo Abrahams per le sue cortesi parole e con grande gioia do il benvenuto a tutti voi, in occasione del cinquantesimo anniversario dell’inizio del dialogo teologico metodista-cattolico.
Religión digital
(Manuel Mandianes) "Francisco es un apóstol de la misericordia, de la piedad, del amor, de la paz". Francisco encarna una mutación en la conciencia de la comunidad católica y, tal vez, mundial. Ha hecho que el mundo vuelva a hablar y ha llevado el Evangelio, la Iglesia y Jesús a las primeras páginas de los medios de comunicación y a las charlas de café. Con Francisco, el cristianismo está conociendo un aggiornamento liberador, una renovada influencia. Es el Papa más popular, más celebrado y, dentro de la Iglesia, (...)
Vaticano
El Papa recibió en el Vaticano a su amigo argentino Luis Liberman
AICA
El papa Francisco recibió este jueves 19 de octubre en audiencia privada a Luis Liberman, su amigo argentino y director general de la Cátedra del Diálogo y de la Cultura del Encuentro, quien participó en el Vaticano de la cumbre sobre una ¨Ética en acción para la educación¨. En ese contexto, el experto consideró que hay que reivindicar y acompañar “la rebeldía de los jóvenes en un liderazgo esperanzador”. (...)
Stati Uniti
Denied admission because he’s black, civil rights leader urges Duke Divinity to confront its past
RNS
(Yonat Shimron) He walks with a cane and proudly acknowledges his age — 83. But the Rev. Gil Caldwell, best known as “a foot soldier” in the Rev. Martin Luther King Jr.’s army, is not about to retire his lifelong fight for racial justice. When Duke Divinity School invited him to speak Wednesday (Oct. 18) during morning chapel services, he saw an opportunity to ask whether Duke was willing to confront its past. (...)
Giordania
Re Abdallah rivendica la protezione dei Luoghi Santi cristiani di Gerusalemme
Fides
I Luoghi Santi cristiani di Gerusalemme ricevono da parte della Monarchia hascemita “la stessa attenzione e cura riservata ai luoghi sacri musulmani”. E per questo “la Giordania, nell'ambito della custodia hascemita dei Luoghi Sacri islamici e cristiani di Gerusalemme, continuerà i suoi sforzi per custodire (...)
Vaticano
Papa Francesco contro i parroci che non battezzano i bambini figli di divorziati
Il Messaggero
(Franca Giansoldati) Papa Francesco torna a rampognare quei parroci che chiudono le porte alle nuove famiglie spesso rifiutandosi di battezzare i figli di persone divorziate, lacerando ulteriormente la comunità cattolica con atteggiamenti duri e difficilmente spiegabili alla luce delle aperture imposte dal pontificato in corso. (...)
Guatemala
I Vescovi: contro la corruzione bisogna cambiare i meccanismi di scelta dei governanti
Fides
Il flagello della corruzione e il sostegno alla Commissione internazionale contro l'impunità in Guatemala (CICIG): su questi temi si è espressa la Conferenza Episcopale del Guatemala in una dichiarazione firmata dal Presidente, Mons. Gonzalo de Villa y Vásquez, SJ, Vescovo di Sololá-Chimaltenango, e dal Segretario, Mons. Domingo Buezo Leiva, Vicario Apostolico di Izabal. (...)
Vaticano
Comunicato Presentazione Libro "La Gendarmeria Vaticana"
Sala stampa della Santa Sede
(a cura dell’Ufficio Stampa dei Musei Vaticani)
Giovedì 19 ottobre alle ore 18,30, all’interno del Braccio Nuovo dei Musei Vaticani, sarà presentato il volume di Sandro Barbagallo e Cesare Catananti La Gendarmeria Vaticana. Dalle origini ai nostri giorni, (Edizioni San Paolo, Cinisello Balsamo, 2017, pagine 272).

Vaticano
Filoni: “Siamo una Chiesa in stato permanente di missione”
Vatican Insider
(Paolo Affatato) Il Vangelo è sempre lo stesso e l’amore di Cristo per l’umanità non muta. Ma la missione della Chiesa cambia. Si confronta con contesti e sfide sempre nuove, dalla secolarizzazione che investe le nazioni dell’Occidente all’ostilità che i cristiani incontrano nei paesi a maggioranza islamica; dalle aree geografiche come l’Amazzonia, dove gli spostamenti sono problematici, fino al rischio di progressiva estinzione della fede per l’invecchiamento del personale ecclesiale. (...)
Agência Ecclesia
A Igreja Católica em Portugal vai promover de 29 de outubro a 5 de novembro a Semana Nacional da Educação Cristã 2017, apresentando o amor como marca distintiva da proposta católica. “A essência da lei, o segredo da vida, está no total e incondicional amor a Deus, como condição e medida para o igualmente indispensável amor ao próximo. Amemos assim, e veremos o que será de nós”, refere a nota pastoral para esta iniciativa, publicada pela Comissão Episcopal da Educação Cristã e Doutrina Fé (CEECDF). (...)
Stati Uniti
U. S. Bishops to Vote for Conference Secretary, Chairman and Chairmen-Elect of Five Committees at Fall General Assembly in Baltimore, Nov. 13-14
L'Osservatore Romano
October 19, 2017. WASHINGTON—The U.S. Conference of Catholic Bishops (USCCB) will be voting for the conference secretary, chairman of the Committee for Religious Liberty and chairmen-elect of five additional standing committees at the upcoming annual 2016 General Assembly taking place November 13-14 in Baltimore, Maryland. The five committee chairmen will serve for one year as chairmen-elect before beginning a three-year term at the conclusion of the bishops' 2018 Fall General Assembly.
Argentina
Il caso Maldonado scuote l’Argentina
L'Osservatore Romano
Ha suscitato emozione in Argentina il ritrovamento, ieri, del cadavere di un uomo nello stesso luogo della Patagonia dove il primo agosto scorso è scomparso Santiago Maldonado, un giovane attivista impegnato nella difesa dei diritti del popolo mapuche. La vicenda è subito diventata un caso che ha agitato il clima politico del paese, dividendo l’opinione pubblica. Maldonado è scomparso durante una protesta della cosiddetta Resistenza ancestrale mapuche (Ram). Ad intervenire per bloccare la manifestazione erano stati gli uomini della gendarmeria. Il cadavere, che galleggiava tra i rami di alberi nel fiume Chubut, è stato rinvenuto a soli trecento metri dal posto in cui Maldonado era stato visto vivo per l’ultima volta, durante la manifestazione. Gli investigatori sono al lavoro per capire non solo se il cadavere è in effetti quello del ragazzo, ma anche il giorno e le cause della morte: quindi anche le eventuali responsabilità del decesso.
Vaticano
I gendarmi vaticani
L'Osservatore Romano
È fondato sulla trama di documenti anche inediti un libro che ricostruisce le vicende dei gendarmi vaticani (Sandro Barbagallo - Cesare Catananti, La gendarmeria vaticana. Dalle origini ai giorni nostri, Cinisello Balsamo, Edizioni San Paolo, 2017, pagine 272) e che viene presentato il 19 ottobre nei Musei vaticani. Il racconto dei due autori, corredato da molte immagini rare e da fotografie non di rado efficaci, valorizza infatti una documentazione poco conosciuta e conservata in buona parte negli archivi della Gendarmeria e della Segreteria di Stato. (...)